Archivio Escursioni

Page: ()  1 ...  154  155  156  157  158  159  160  161  162  163  164  165  166  167  168  169  170  171 ...191   ()
 
Nome Fonte Canale  
Gruppo Monte Sirente  
Altezza (m) 1400  
Punto di partenza
42.1707°N, 13.6161°E
 
Dislivello salita (m) 240  
Tempo di salita (ore) 2  
Punto di arrivo
42.1378°N, 13.6548°E
(vuoto se uguale partenza)
Dislivello discesa (m) (vuoto se uguale salita)
Tempo di discesa (ore) 2  
Comune principale Secinaro  
Provincia L'Aquila (Abruzzo)  
Itinerario segnato Si  
Difficoltà T - Turistico  
Mappa del sentiero  
Traccia per Google Earth File Fonte Canale  
Note descrittive

Facile itinerario che è possibile effettuare sia d'estate che d'inverno (con le ciaspole o con gli sci da fondo) che inizia dalla località abbastanza frequentata (soprattutto nei mesi estivi da numerosi gruppi Scout) dei Prati del Sirente (circa 1160 m.), lungo la strada che da Rocca di Mezzo scende verso Secinaro.

Lasciate le auto nell'ampio parcheggio attrezzato con barbecue, ci si inoltra nel bosco seguendo la mulattiera ben tracciata lungo la quale si incontra il sentiero che sale dallo Chalet bruciato e quelli che si dirigono alla vetta del Monte Sirente per la Valle Lupara e per il Canale Maiori.

Dopo un lungo ma  poco faticoso pendio, totalmente immerso nel bosco, e dopo aver incrociato un ennesimo sentiero che sale dallo Chalet bruciato, si giunge ai Prati di Canale, un'ampia radura a circa 1350 m. proprio sotto le balze rocciose della parete nord del Monte Sirente.

Tenendosi sulla destra si costeggia il bosco, si incontra il sentiero che sale alla Neviera e, prima che la mulattiera inizi a scendere verso Secinaro e Gagliano Aterno, si giunge all'Area attrezzata con tavoli e panche a circa 1400 metri di altezza, dove termina l'escursione.

Al ritorno conviene scendere alla Fonte e da lì nei Prati di Canale (dove, per l'abbondanza d'acqua, non è raro incontrare animali al pascolo), effettuando una brevissima deviazione  salendo pochi metri verso destra, per affacciarci al balcone naturale  da cui è possibile ammirare contemporaneamente i massicci del Gran Sasso e della Maiella.

Ricongiuntici al termine della radura al sentiero fatto all'andata non resta ora che ripercorrerlo comodamente a ritroso fino ad incontrare la strada asfaltata.

 
Caricata da Riccardo Porretta  
Link web 1 Da Gagliano Aterno alla Neviera passando per Fonte Canale  
Link web 2  
 

 


Aggiunta Monday, 22 March 2010, 1:37 PM da Riccardo Porretta, ultima modifica Monday, 22 March 2010, 2:23 PM

Page: ()  1 ...  154  155  156  157  158  159  160  161  162  163  164  165  166  167  168  169  170  171 ...191   ()