Picture of valentina rea
primi approcci
by valentina rea - Thursday, 26 July 2012, 9:19 AM
 

Buongiorno a tutti

mi chiamo Valentina e quest'estate passerò qualche giorno a Rocca di Mezzo

Ho visto di fronte al bar voce la vostra bacheca e mi piacerebbe partecipare a qualche escursione.

Non ne ho mai fatte quindi vi vorrei chiedere qualche consiglio, a parte scegliere ovviamente le passeggiate più semplici.

Ho 36 anni, nessun problema fisico , quest'inverno sono riuscita a fare anche un po' di ginnastica, ma non un allenamento dedicato all'escursionismo: le passeggiate di livello T più o meno quanto durano, hanno un ritmo sostenuto? I dislivelli sono impegnativi? qual è l'attrezzatura minima necessaria?

Se volessero partecipare mio marito e mia figlia di 2 anni, sarebbe opportuno?

grazie per la disponibilità e spero di incontrarvi presto

Valentina

Picture of Riccardo Porretta
Re: primi approcci
by Riccardo Porretta - Thursday, 26 July 2012, 11:56 AM
 
Benvenuta Valentina!
Ti allego la tabella delle difficoltà (che dovresti trovare affissa
anche nella bacheca davanti al bar Voce), da cui si capisce che le
escursioni classificate come T durano all'incirca 3 o 4 ore
(complessive) ed affrontano dislivelli non superiori ai 400 metri.
Per il resto l'escursionismo è una disciplina che non necessita di
predisposizioni fisiche particolari: si tratta di camminare e per di
più in mezzo alla natura.
E' pertanto sufficiente godere di buona salute e non soffrire di
gravi disturbi cardiaci che potrebbero causare problemi non tanto in
relazione all'attività fisica, quanto in relazione al raggiungimento di
altitudini molto elevate.
In questo caso è sufficiente un buon acclimatamento (Rocca di Mezzo è
già 1300 m.) ed evitare sbalzi troppo improvvisi.
Stando in mezzo alla natura anche i soggetti fortemente allergici
possono correre qualche rischio.
Per il resto, trattandosi di camminare, occorrono soltanto scarpe
adeguate (scarponcini leggeri da montagna, preferibilmente alti per
proteggere la caviglia, e con una suola rigida perr attudire le
asperità del terreno, meglio se mezza misura più grandi di quella
abitualmente calzata).
ASSOLUTAMENTE SCONSIGLIABILI LE SCARPETTE DA GINNASTICA!
Nessuna controindicazione per mariti e figlie, in quest'ultimo caso
conviene però dotarsi di un apposito zainetto portababy in cui
eventualmente collocare il bimbo in caso di stanchezza (di solito al
ritorno) che consente al bambino di stare in una posizione corretta e a
chi lo porta di faticare meno.
Ci vediamo in escursione.
Ciao. Riccardo.


Picture of valentina rea
Re: primi approcci
by valentina rea - Thursday, 26 July 2012, 1:38 PM
 

Ciao Riccardo

grazie per la risposta velocissima

dal punto di vista più formale invece, come mi devo comportare? immagino bisogna iscriversi all'associazione e pagare una quota per partecipare alle escursioni

Vale

Picture of Riccardo Porretta
Re: primi approcci
by Riccardo Porretta - Thursday, 26 July 2012, 3:01 PM
 

Già da questo fine settimana presso la Pro-Loco di Rocca di Mezzo dovrebbe esserci tutti i pomeriggi (dalle 16:00 alle 19:00) un nostro incaricato presso il quale è possibile effettuare l'iscrizione ed eventualmente prenotarsi per le escursioni che si effettueranno con il pullman.

La quota associativa è fissata in € 20,00 annue per il socio, più € 5,00 per ciascun eventuale componente del nucleo familiare ed € 10,00 per ogni eventuale aggregato.

L'iscrizione ha validità dal 1° agosto 2012 fino al 31 luglio 2013 e dà diritto a partecipare gratuitamente, a tutto il nucleo familiare e agli eventuali aggregati, a TUTTE le escursioni (almeno tutte quelle che riuscite a fare!) e a TUTTE le attività organizzate in tale periodo, nonché alla festa danzante con cena rustica che si terrà la sera di sabato 18 agosto presso il centro "La Mozza" a Rocca di Mezzo.

Buone vacanze e buon divertimento!

Riccardo.