Benefici della montagna

L'esperienza dei tanti anni trascorsi a percorrere gli stupendi sentieri del Parco SirenteVelino, ci porta a proporre alcune considerazioni sui molteplici benefici che la montagna ci può offrire.

La natura
Siamo abituati a vivere nel mondo artificiale delle nostre comode abitazioni e a correre in autostrada con le nostre auto veloci e questo ci fa dimenticare il mondo naturale e lento nel quale siamo vissuti per centinaia di migliaia di anni. Percorrere i sentieri del Parco è un po' ritrovare le nostre origini e riscoprire valori dimenticati: la maestà dei boschi, l'ampiezza dei panorami, la varietà di piante, fiori e animali e le mulattiere realizzate e percorse da pastori e boscaioli per centinaia di anni.

Gli altri
Faticare insieme per raggiungere un obiettivo comune, come la cima di una montagna, è un altro valore forse poco praticato. Anzi la necessità di superare le piccole o grandi difficoltà quotidiane ci mette spesso in competizione l'uno contro l'altro. Invece l'occasione di conoscersi e condividere le stesse idee e valori durante una passeggiata in montagna fa spesso creare nuove amicizie e scoprire interessi comuni.

Noi stessi
È indubbia l'utilità che il nostro fisico può trarre da una più o meno faticosa passeggiata in montagna. I medici ci ripetono continuamente che qualunque terapia e qualunque dieta non possono prescindere da una regolare attività motoria che, oltre a migliorare la circolazione nel nostro sangue, ci fa a ottenere un tono muscolare utile in tutte le attività quotidiane. Anche il superamento della nostra pigra sedentarietà può essere considerato un beneficio regalatoci dalla partecipazione attiva alle nostre escursioni.

Ultime modifiche: giovedì, 14 settembre 2017, 17:10